Focus

Nandez, jolly di quantità e qualità a centrocampo. Serve ancora all’Inter?

Nahitan Nandez è stato nuovamente accostato all’Inter (vedi articolo). Il centrocampista del Cagliari, in estate, aveva sfiorato l’approdo in nerazzurro. Servirebbe ancora ad Inzaghi a gennaio?

SFIORATO – Ci risiamo. Nahitan Nandez e l’Inter, un matrimonio cercato, sfiorato ma mai arrivato in estate potrebbe finalmente compiersi a gennaio. Sì perché il centrocampista del Cagliari potrebbe lasciare la Sardegna ed approdare alla corte di Simone Inzaghi, dopo un inseguimento durato un estate ma sfumato per diverse ragioni: l’Inter, ad agosto, era impegnata a sistemare la “grana” Lukaku ed ha preferito investire su altri profili per il ruolo di esterno destro (Dumfries, ndr). A qualche mese di distanza, però, le cose potrebbero essere cambiate, ed i nerazzurri potrebbero decidere di fare l’affondo decisivo per il centrocampista uruguayano.

UTILE – Ma un calciatore come Nandez serve ancora all’Inter? La risposta è sì. Questo inizio di stagione ha evidenziato dei problemi in zone chiave del centrocampo: tralasciando Brozovic e Barella, Inzaghi ha sempre trovato difficoltà ad individuare il giusto “terzo” centrocampista, vista l’incostanza di Calhanoglu ed i problemi fisici di Vidal. Nandez, in caso di arrivo, rappresenterebbe un’alternativa più che valida. E non solo: la capacità dell’uruguayano di destreggiarsi anche sulla fascia risolverebbe un annoso problema per i nerazzurri, affidatisi più che altro a Darmian in questo inizio di stagione, vista la poca brillantezza mostrata da Dumfries. Alle giuste cifre l’affare Nandez è da chiudere: cinque mesi dopo, certo, ma come si suol dire “meglio tardi che mai”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button