Focus

Milenkovic opzione Inter, il serbo con Italiano è cresciuto da centrale

Milenkovic è un giocatore seguito dall’Inter. Da anni. Nell’ultima stagione con la Fiorentina è cresciuto nel ruolo di centrale a quattro.

SEGUITO DA ANNI – Il mercato dell’Inter sta vedendo nascere una ridda di opzioni, valide a seconda delle ipotesi in uscita. Tra queste è spuntato anche il nome di Nikola Milenkovic (come potete leggere QUI e QUI). Il centrale della Fiorentina per la verità non è una novità assoluta sui taccuini nerazzurri. Di lui infatti si parlava già due anni fa come potenziale sostituto di Skriniar. Cosa è cambiato in questo lasso di tempo?

NUOVO RUOLO – Il classe 1997 è ormai da cinque anni a Firenze. Ma se prima era sostanzialmente uno specialista del ruolo di braccetto di destra della difesa a tre nell’ultimo anno ha vissuto un’evoluzione. Italiano infatti ha impostato una linea a quattro, come previsto dal suo amato 4-3-3. Scegliendo il serbo come centrale di destra. Un cambiamento netto per il giocatore, che ha dovuto adattarsi. E così è cresciuto. Con un dettaglio da tener presente: ha il contratto in scadenza nel 2023.

STAGIONE SOLIDA – Questa è la sua heatmap stagionale presa da Sofascore:

34 partite, tutte da titolare, per 3328 minuti totali in stagione che ne fanno il secondo giocatore più impiegato. Fiducia insomma da parte di Italiano. Come si vede ha giocato sì da centrale, ma salendo spesso a impostare anche fino a centrocampo. Secondo i rating di Whoscored Milenkovic è stato il quarto miglior giocatore dei viola in stagione. Compreso Vlahovic, primo. La Fiorentina è stata la seconda squadra di tutto il campionato per possesso palla, e proprio lui è stato il responsabile della prima costruzione: primo per passaggi medi con oltre 60 a gara, realizzati al 90%. Calcolando la fase puramente difensiva è secondo per contrasti, primo per intercetti, primo per spazzate, terzo per respinte e primo per duelli aerei. In Serie A nono per recuperi. Una stagione solida, in una Fiorentina finalmente in crescita e non relegata alle ultime posizioni. Naturale che l’Inter lo abbia sui suoi radar.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh