Milan-Inter, il derby si gioca in due giorni: giovedì il primo appuntamento

Articolo di
16 Febbraio 2021, 18:42
Lautaro Martinez - Inter-Milan Coppa Italia - Copyright Inter-news.it - Foto Tommaso Fimiano Lautaro Martinez – Inter-Milan Coppa Italia – Copyright Inter-news.it – Foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Milan-Inter è decisamente la partita più attesa della prossima giornata di campionato, anche e soprattutto per l’aria di alta classifica che si respira. Ma sarà un appuntamento giocato su due giorni, passando prima da giovedì, quando i rossoneri saranno impegnati nella sfida di Europa League contro la Stella Rossa.

OSTACOLO – Passato (quasi) il martedì, stiamo entrando sempre più nel vivo della settimana del derby. Di quel Milan-Inter in programma domenica alle ore 15.00 a San Siro. Una partita il cui pensiero si è già insinuato nella testa dei tifosi di entrambe le squadre. Inevitabile non pensarci, specialmente per quello che vale anche e soprattutto in termini di classifica. Milan-Inter di domenica, però, passa da un altro appuntamento. Ovvero quello che aspetta giovedì i rossoneri in Europa League. Trasferta a Belgrado, contro la Stella Rossa di un grandissimo ex giocatore dell’Inter e indimenticabile cuore nerazzurro. Dejan Stankovic. Un impegno su cui gli occhi dei tifosi nerazzurri e rossoneri saranno incollati non tanto per l’importanza in sé della gara, quanto per le conseguenze che questa può avere in vista di domenica.

RISCHI – Ogni volta che si scende in campo, si sa, i rischi sono tanti. Specialmente per quanto riguarda possibili infortuni. Inevitabile che, alla vigilia di un appuntamento così importante come Milan-Inter, il primo pensiero è legato proprio alla possibilità di perdere giocatori fondamentali in vista della partita. Ecco perché il derby si giocherà su due giorni. E mentre la squadra di Stefano Pioli (che punta a un turnover massiccio) sarà costretta a viaggiare direzione Belgrado e a scendere in campo a quelle che possono essere temperature proibitive vista la zona geografica e soprattutto il periodo dell’anno, Antonio Conte e i suoi ragazzi avranno tutto il tempo del mondo di preparare il derby senza troppi problemi. Per capire se questo possa rivelarsi decisivo, però, bisognerà aspettare domenica.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.