Milan-Inter 2-3, cinque dati statistici che potresti non sapere

Articolo di
18 marzo 2019, 09:10
Vecino Lautaro Martinez Milan-Inter

L’Inter vince un memorabile derby ed effettua il controsorpasso sul Milan, ma non è questa l’unica nota lieta della stracittadina di ieri sera. Sono infatti diverse le voci positive che la vittoria per 2-3 ha portato, come confermano alcune delle statistiche relative a Milan-Inter.

DUE – I giocatori che hanno segnato il loro primo gol in Serie A contro l’Inter, Tiémoué Bakayoko e Mateo Musacchio. Ai nerazzurri non succedeva, nel corso della stessa partita, dal 20 ottobre 2013, quando Alexander Farnerud e Nicola Bellomo del Torino celebrarono la loro prima marcatura in un 3-3 all’Olimpico.

SETTE – I derby dopo cui l’Inter è tornata a vincere “in trasferta” da calendario. Dopo uno 0-1 firmato Walter Samuel del 7 ottobre 2012 erano arrivate tre pareggi e altrettante sconfitte, con cinque partite di Serie A e il KO per 1-0 ai tempi supplementari nei quarti di finale di Coppa Italia della passata stagione.

SETTE – Le stagioni dopo cui una squadra milanese è tornata a vincere entrambi i derby di campionato. L’ultima era stata proprio l’Inter nella stagione 2011-2012, 0-1 il 15 gennaio 2012 e 4-2 il successivo 6 maggio.

CINQUANTATRÉ – I punti conquistati dall’Inter dopo ventotto giornate di Serie A, gli stessi della passata stagione (contando anche lo 0-0 nel derby Milan-Inter del ventisettesimo turno, rinviato rispetto al programma originario). È la prima volta in questo campionato che il dato non è negativo, visto che dalla prima partita il rendimento era sempre stato peggiore.

CENTOCINQUANTADUE – I secondi che ci ha impiegato Matias Vecino per sbloccare il derby Milan-Inter. Per trovare un gol più veloce bisogna tornare indietro al 2 aprile 2011, quando Pato avviò un 3-0 per il Milan dopo appena quarantadue secondi dal via. L’Inter non segnava così presto dal 7 ottobre 2012, gol di Samuel sempre al 3′ ma dopo centosettantaquattro secondi.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE