Mercato Inter – Punto sulle trattative aggiornate al 20 gennaio

Articolo di
20 gennaio 2016, 02:46
mercato

Mercato. Inter. Mercato e Inter: due concetti semplicissimi, di nuovo in simbiosi in questo periodo. La finestra invernale del calciomercato si è aperta ufficialmente e attraverso la rubrica “Mercato Inter” di Inter-News.it, i lettori verranno aggiornati quotidianamente su tutte le trattative condotte da Piero Ausilio che interessano i nerazzurri di Erick Thohir, sia in entrata sia in uscita: Roberto Mancini aspetta novità

IN ENTRATA – Come raccolto in esclusiva da Inter-News.it, l’Inter ha scelto Sebastien De Maio del Genoa come innesto nel cuore della difesa, in attesa dell’addio di Ranocchia (che seguirà quello già ufficiale di Nemanja Vidic). I rapporti con il Grifone sono buoni e viste le difficoltà per il compagno di reparto Armando Izzo, De Maio potrebbe rappresentare l’acquisto low cost ideale per gennaio. L’alternativa resta Jorge Rolando dell’Olympique Marsiglia, gradito ritorno in casa Inter. Novità importanti anche da Genova, sponda Sampdoria: la clausola di 15 milioni per Roberto Soriano scade a giorni, quindi l’Inter ha ancora un po’ di tempo per affondare il colpo, ma prima deve ufficializzare la cessione di Guarin. Un centrocampista arriverà sicuramente e l’italo-tedesco della Sampdoria è il primo nome sulla lista dei papabili. Dopo Crotone-Cagliari, in casa Inter torna di moda il nome di Joao Pedro, centrocampista dei sardi: difficile prevedere un suo approdo in nerazzurro, ma gli scout guidati dalla coppia Ausilio-Mirabelli continueranno a monitorarlo. In avanti, invece, passi in avanti per Eder: l’attaccante italo-brasiliano è vicinissimo all’Inter e nelle prossime ore potrebbero esserci sensibili novità, andando a trattare direttamente con la Sampdoria. La pista che porta a Ezequiel Lavezzi del Paris Saint-Germain, infatti, appare impraticabile a gennaio. Dal Brasile, intanto, fanno sapere che Jonathan Calleri giocherà per sei mesi al San Paolo, che ha trovato l’accordo con l’Inter. Fine delle telenovela o dobbiamo aspettarci altro?

IN USCITA – Dall’Inghilterra danno il Manchester United sulle tracce di Samir Handanovic, ovviamente in ottica prossima stagione. Così com’è ovvio che l’Inter non lo cede, dopo il rinnovo, a eccezione di offerte monstre. Parlando più concretamente, sta per sbloccarsi – finalmente – la trattativa legata alla cessione di Andrea Ranocchia: l’Inter è pronta a soddisfare il centrale umbro, che vuole andare a tutti i costi al Milan. Milan che, però, sta valutando un cambio formula su pressione dell’Inter: non più prestito con diritto di riscatto, bensì acquisto a titolo definitivo con pagamento dilazionato in più rate. Non andrà alla Sampdoria, quindi, dove andrà invece Dodò: oggi visite mediche? C’è l’OK di tutte le parti. La notizia che monopolizzerà la giornata è senza alcun dubbio l’ufficializzazione di Fredy Guarin in Cina: annuncio atteso a ore, quando il centrocampista colombiano dovrebbe partire in direzione Nanchino. All’Inter andranno 18 milioni circa, a Guarin 7-8 milioni annui per almeno tre anni, forse quattro. Cifre assurde, che tengono i tifosi dell’Inter con il fiato sospeso: il terrore è che salti tutto come avvenuto al milanista Luiz Adriano, ma non sembra il caso. Salvo clamorose sorprese, sarà oggi il giorno di Guarin allo Jiangsu Suning. L’uscita del colombiano, però, blocca parzialmente quella di Assane Gnoukouri: per il momento niente Genoa, se ne riparlerà a fine mese, quando magari l’Inter avrà già acquistato il centrocampista a cui toccherà completare il reparto.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE