Focus

Marotta ora dimostri di essere un top player: la missione dell’AD nerazzurro

Marotta è un top player nel suo ruolo. Dal 2018, anno del suo ingaggio, la gestione sportiva ha subito un drastico cambiamento. Il dirigente di Varese ha contribuito ai successi dell’Inter, ma ora si trova a dover risolvere dei problemi

UNA SITUAZIONE DIFFICILEGiuseppe Marotta si trova in uno dei momenti più difficili da quando è all’Inter. La squadra non sta rendendo e la figura di Simone Inzaghi, dal punto di vista mediatico, non è protetta sufficientemente. Nel meeting andato in scena oggi (qui i dettagli), l’AD nerazzurro ha rassicurato l’allenatore sulla sua posizione. Inzaghi non si muoverà dalla panchina, ma Marotta è stato chiaro: è attesa una svolta entro poco tempo.

LA MISSIONE – Marotta dovrà quindi dimostrare di essere un top player nel suo ruolo. Non potendo mettere mano alla squadra attingendo dal mercato, dovrà cercare di lavorare internamente. Gli obiettivi sono due: il primo è togliere pressione mediatica al gruppo squadra, fin troppo presa di mira negli ultimi tempi. Poi, verificare il clima in spogliatoio e monitorarlo. E, in caso questo clima non sia positivo, intervenire in maniera diretta. I tifosi da sempre si affidano a Marotta, ritenuto un dirigente capace e vincente. E anche oggi si affidano a lui, perché l’Inter torni a splendere e competere.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh