Focus

Marotta, la migliore garanzia per i tifosi è lui: futuro Inter nelle sue mani

Giuseppe Marotta continua a guidare l’Inter con fermezza, puntando a difendere il titolo di Campione d’Italia vinto quest’anno. Ecco perché i tifosi nerazzurri devono avere fiducia nel CEO Sport.

COMANDANTE – Ora che Antonio Conte ha lasciato l’Inter, sarebbe ingiusto parlare di squadra alla deriva. I nerazzurri sono pur sempre i Campioni d’Italia in carica, lo Scudetto numero diciannove ha da pochi giorni trovato casa nella sede di Via della Liberazione. E alla guida della società c’è ancora Giuseppe Marotta. Che in questo momento è il principale leader del pensiero e del popolo nerazzurro.

BARRA DRITTA – Anche dopo essere riuscito a riportare l’Inter alla vittoria, Marotta continua a non potersi godere un singolo momento. Il suo periodo nerazzurro era iniziato con la messa fuori rosa di Radja Nainggolan, e poi la grana legata a Mauro Icardi. Il primo anno con Conte era stato tutto tranne che facile, così come il secondo (vittoria dello Scudetto permettendo). Il CEO Sport è il trait d’union di questo ultimo triennio nerazzurro, ed ha sempre affrontato ogni difficoltà con professionalità e freddezza, raggiungendo miglioramenti costanti.

LUCIDITÀ FUTURA – Anche oggi, Marotta è l’unica voce ufficiale che esce dall’Inter, in attesa dell’annuncio di Simone Inzaghi come nuovo allenatore. L’amministratore delegato è il parafulmine del presente ma anche del prossimo futuro nerazzurro. E sarà lui il primo ad aver bisogno della fiducia dell’ambiente per guidare il club nelle difficoltà che si paleseranno nei prossimi tempi. Dal suo arrivo a fine 2018, Marotta ha sempre lavorato in modo lucido e professionale, unicamente con il bene dell’Inter come obiettivo. E merita una rinnovata fede, in attesa di conferme per il futuro dell’Inter.

Marotta: «Blasone Inter non in discussione. Tifosi? Hanno capito»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button