FocusPrimo Piano

Marotta ha chiuso il mercato (dell’Inter) troppo presto, Cristiano Ronaldo lo riapre

Marotta ha già definito chiuso il mercato dell’Inter in entrata, ma non quello in uscita. E quello in uscita, come dimostrato in queste ore da Cristiano Ronaldo ma non solo, può creare presupposti importanti per rimettere in discussione la rosa attuale

MERCATO INFINITO – Le parole di Beppe Marotta al termine dei sorteggi di UEFA Champions League (vedi dichiarazioni) vanno prese con le pinze. Non perché siano false. Tutt’altro. Ma se il mercato chiude ufficialmente il 31 agosto e non il 26 un motivo c’è. Lo sa bene l’Inter, che può ancora provare a cogliere alcune occasioni sul gong. E lo sa bene la Juventus, che in queste ore sta perdendo la sua stella Cristiano Ronaldo, di ritorno in Inghilterra, sponda Manchester United e non City. Questo clamoroso trasferimento, che segue quello di Lionel Messi al Paris Saint-Germain, rischia di andare in porto insieme a quello di Kylian Mbappé al Real Madrid. Tradotto: il mercato dei top player non è ancora chiuso, figurarsi quello delle “figurine” che servono a completare l’album di Marotta. E sono esattamente quelle che potrebbero far comodo all’Inter, oggi.

Marotta “chiude” ma il mercato è ancora aperto: Inter vigile

PIANO NERAZZURRO – La rosa dell’Inter al momento è al completo. E bisogna ancora definire tutte le uscite minori previste in prestito. Da Valentino Lazaro a Eddie Salcedo, passando per Lucien Agoumé, quest’ultimo convocato solo per fare numero in Hellas Verona-Inter (vedi probabile formazione). E dopo la trasferta di Verona verrà ridiscusso anche il futuro di Martin Satriano, che è strettamente legato a quello di Alexis Sanchez. L’Inter non può ancora chiudere la porta a un possibile ingresso last minute in attacco. E Marotta lo sa. Le evoluzioni potrebbero riguardare anche il centrocampo, perché fino al 31 agosto c’è tempo anche se non sembra(va) così. Cristiano Ronaldo ha stravolto i piani di tutto il finale di mercato estivo e gli esuberi, anche in uscita dai top club, possono essere piuttosto interessanti. Il mercato non è ancora chiuso. Nemmeno per l’Inter. Tocca aspettare le ore 20:00 del 31 agosto, perché quest’estate – come non mai – non si possono ignorare sorprese. Tanto in uscita quanto in entrata.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button