Focus

Marcos Alonso, l’uomo giusto per la fascia sinistra dell’Inter. Ecco perché

Marcos Alonso è l’ultima idea per la fascia sinistra dell’Inter. Il laterale spagnolo, di proprietà del Chelsea, potrebbe rappresentare il profilo adatto per il gioco di Antonio Conte. Vediamo perché

PROFILO GIUSTO – Marcos Alonso è l’ultimo nome accostato all’Inter per la fascia sinistra. L’esterno spagnolo, ex Fiorentina ed attualmente di proprietà del Chelsea, ha sempre fatto bene nella sua parentesi a Londra. Lo spagnolo, infatti, in 138 partite in maglia blues, ha segnato 22 gol ed ha fornito 18 assist. Le prestazioni migliori fatte vedere in Inghilterra risalgono al periodo in cui Antonio Conte siedeva sulla panchina dei Blues. Ecco perché l’arrivo dello spagnolo all’Inter, potrebbe rappresentare la svolta per la squadra nerazzurra.

OFFENSIVO – Antonio Conte predilige un gioco offensivo e che si sviluppa, principalmente, sulle corsie laterali. Se a destra la spinta offensiva è garantita dal neo-acquisto Achraf Hakimi, a sinistra il solo Young, per quanto propenso a sortite offensive, non garantisce la stessa qualità. Ecco perché l’arrivo di Marcos Alonso può essere decisivo: lo spagnolo conosce perfettamente il campionato italiano ed il modo di giocare di Conte. Ha, inoltre, delle notevoli qualità balistiche e di inserimento a cui abbina una corsa instancabile. L’Inter, con un centrocampo ben strutturato, potrebbe permettersi anche tatticamente l’impiego di due esterni con vocazione prettamente offensiva come Marcos Alonso ed Hakimi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.