Malcom scontento a Barcellona, l’Inter ci riprova? Impossibile: ecco perché

Articolo di
19 ottobre 2018, 23:45
Malcom

Negli ultimi giorni (vedi articolo) si è parlato di un possibile nuovo interesse da parte dell’Inter per Malcom, che al Barcellona ha collezionato appena venticinque minuti in due presenze e non è stato convocato per la partita di domani in Liga contro il Siviglia. Tuttavia l’operazione, anche volendo, è impossibile da poter concretizzare.

VICOLO CIECOMalcom all’Inter a gennaio visto che non si è ambientato in Spagna? La voce è iniziata a circolare soprattutto sui media catalani, che hanno accostato i nerazzurri all’attaccante brasiliano visto che al Barcellona non ha ingranato ed è rapidamente finito in fondo alle gerarchie di Ernesto Valverde. È vero che l’Inter è stata vicina a prenderlo dal Bordeaux in estate, prima che “decidesse” di scegliere la Roma (poi superata al traguardo dai blaugrana, quando era già stato annunciato l’accordo fra i due club e il giocatore stava per prendere l’aereo verso l’Italia), ma ora non può più farlo, almeno non per questa stagione: Malcom è infatti extracomunitario, e l’Inter ha già occupato i due posti disponibili per questa stagione tesserando Lautaro Martinez e successivamente Keita Baldé Diao, che pur essendo stato per quasi tutta la sua carriera in Serie A ed essendo nato in Spagna non ha passaporto comunitario (è senegalese), non avendo conseguito né quello spagnolo né quello italiano. Per Malcom quindi, eventualmente, se ne potrà parlare solo la prossima stagione.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE