x

Focus

Lukaku, i numeri sono dalla tua parte. Milan una delle vittime preferite

Advertisement

Romelu Lukaku è in ballottaggio con Edin Dzeko per il Derby di questa domenica contro il Milan. Simone Inzaghi sembra per ora preferire il bosniaco, ma i numeri del belga con i rossoneri sono importanti e non vanno sottovalutati.

VITTIMA – Il Milan è stato spesso una vittima di Romelu Lukaku e della sua potenza. Il belga non ha mai lasciato l’Inter a secco nel Derby di Milano. I numeri sono impressionanti: 5 partite disputate con 5 gol segnati, una media perfetta che dovrebbe rappresentare un campanello per Simone Inzaghi. Per ora l’allenatore piacentino sembra più propenso ad iniziare con Edin Dzeko, che nelle ultime 2 occasioni ha colpito i rossoneri, sia in Supercoppa Italiana che in campionato. Romelu Lukaku ha già giocato da titolare dopo il suo rientro, proprio questo martedì in Coppa Italia con l’Atalanta. La prestazione non è stata affatto deludente, il giocatore ha giocato molto bene spalle alla porta e potrebbe essere una soluzione per superare Simon Kjaer e la sua fisicità.

Advertisement

Lukaku, forma fisica precaria

 

FORMA – Lo stato di forma di Romelu Lukaku non è sicuramente rassicurante. I diversi infortuni di quest’ultimo anno e mezzo preoccupano e non poco e obbligano Inzaghi a utilizzarlo con attenzione. Se il belga ha giocato mercoledì, è difficile che parta dal primo minuto anche contro il Milan. Il fisico sta piano piano rispondendo al lavoro imposto al calciatore in allenamento, ma c’è bisogno di calma. L’obiettivo è riavere al 100% l’attaccante per la Champions League. La partita con il Porto è fondamentale per il futuro dell’Inter, anche dal punto di vista economico. Il match di domenica del Milan vedrà probabilmente partire titolare Dzeko, che tornerà ad affiancare l’unica certezza dell’attacco nerazzurro: Lautaro Martinez. L’ultima rete di Lukaku con il Milan è stata quella dello 0-3 dell’anno dello Scudetto con Antonio Conte, che sia di buon auspicio anche in questa occasione la sua presenza.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale



Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.