Focus

Lukaku, il leader offensivo che mancava all’Inter: è pronto a (ri)sedersi sul trono

Lukaku avrà il compito di guidare l’attacco nerazzurro alla conquista della seconda stella. Il belga sarà un arma in più per l’Inter di Inzaghi, sia a livello tecnico sia di leadership. Toccherà al numero 90, soprattutto nei momenti più difficili, aiutare i suoi compagni a mantenere la concentrazione.

LA CARICA DI ROMELU – Quest’anno Romelu Lukaku avrà un ruolo fondamentale nello scacchiere nerazzurro. Il numero 90 nerazzurro, tornato in prestito all’Inter dopo la deludente esperienza al Chelsea, è pronto a partire e guidare l’attacco interista nella prima uscita di campionato contro il Lecce. Il belga, dopo i due gol della pre season contro Lione e Villarreal, sarà la principale freccia offensiva della squadra di Simone Inzaghi, il quale ha spinto molto per il ritorno a Milano del classe ’93 di Anversa. Lukaku sembra carico per questa seconda avventura in nerazzurro. Sente la fiducia dei compagni e del mister. Ed è pronto a prendersi sulle spalle la squadra. Soprattutto nei momenti difficili.

PIÙ SOLUZIONI PER INZAGHI – Il tecnico nerazzurro potrà sfruttare Lukaku in diversi modi. In primo luogo, potrà permettersi di disporre la squadra con un baricentro più basso, giocando in contropiede per sfruttare la potenza fisica del belga. Secondariamente, potrà mantenere un baricentro alto – come l’anno scorso – puntando sulle combinazioni tra Lukaku e Lautaro Martinez, coppia già ben collaudata dopo il biennio con Antonio Conte in panchina. E già protagonista in questo pre-campionato (vedi classifica marcatori). Due soluzioni diverse e opposte per Inzaghi ma con un solo punto in comune: Lukaku al centro dell’attacco nerazzurro. Il centravanti belga all’Inter ritrova il suo trono.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh