Focus

Lukaku inarrestabile anche con il Belgio. Raggiunto Ibrahimovic

Romelu Lukaku, nella sfida vinta dal suo Belgio per 3-0 contro la Russia (vedi report), si è nuovamente dimostrato un giocatore cresciuto, maturato e – a tratti – inarrestabile. Con le due reti segnate ieri, inoltre, l’attaccante dell’Inter ha raggiunto Zlatan Ibrahimovic per numero di gol segnati in nazionale.

SFIDA A DISTANZA – Un gol in apertura (vedi video) e un gol in chiusura di partita (vedi video). Con una doppietta, intervallata dal 2-0 segnato da MeunierRomelu Lukaku ha trascinato il suo Belgio alla vittoria per 3-0 contro la Russia. Una sfida dominata dai diavoli rossi, trascinati proprio da un’altra eccelsa prestazione del numero nove dell’Inter. Già dopo la rete segnata in amichevole alla Croazia, Lukaku aveva fatto registrare un risultato da record (vedi focus), migliorato ulteriormente ieri sera. Arrivato a quota 62 reti con la nazionale, il belga ha infatti raggiunto il suo rivale a Milano Zlatan Ibrahimovic per numero di gol internazionali segnati. E adesso nel mirino un altro grande attaccante: Luis Suarez, a 63.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button