Focus

Lukaku guida il secondo attacco della Serie A (89): mai così bene dal 50-51

Con i suoi ventiquattro gol segnati, Romelu Lukaku ha dato un grosso contributo alla vittoria della Serie A, arrivata con la miglior difesa (vedi focus) e il secondo miglior attacco alle spalle dell’Atalanta. Un risultato, in casa Inter, secondo a sole altre due stagioni del passato.

CANNONIERERomelu Lukaku è stato – con i suoi 24 gol – in questa stagione il capocannoniere dell’Inter e il secondo (alle spalle di Cristiano Ronaldo) nella classifica generale. I suoi gol sono stati fondamentali nel trascinare l’Inter a vincere lo Scudetto e a chiudere la stagione con ottantanove gol segnati, secondo miglior attacco della Serie A alle spalle dell’Atalanta (90).

RISULTATO STORICO – Quello dell’Inter – con il contributo fondamentale di Lukaku – è stato un risultato per certi versi storico. Mai nell’era dei tre punti, infatti, i nerazzurri avevano segnato così tanto. Nemmeno nell’anno dei 97 punti conquistati da Roberto Mancini (80 furono i gol fatti) o nell’anno del Triplete (75). Lo scorso anno i nerazzurri di Antonio Conte avevano chiuso con 81 reti segnate, riuscendo a migliorarsi in questa stagione. Solo altre due volte nella storia dell’Inter, la squadra chiuse segnando più reti: la prima nella stagione 1949-50 (99) e la seconda l’anno seguente, nella stagione 1950-51, con 107 reti segnate.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh