Focus

Lugano-Inter, attesa per Calhanoglu: è lui il big a disposizione di Inzaghi

Lugano-Inter sarà la partita di Calhanoglu. Il turco muoverà i suoi primi passi in nerazzurro, ma sarà anche l’unico big.

ELEMENTO NUOVO – Quella col Lugano è la prima amichevole della nuova Inter di Inzaghi. Motivi di curiosità ce ne sono diversi. Ma uno in particolare chiama a sé i riflettori. Parliamo della presenza di Calhanoglu. La grande novità della rosa nerazzurra. E quindi quella che suscita più interesse.

PRIMI PASSI – Calhanoglu si è trovato in maglia Inter all’improvviso. Forse non se lo aspettava nemmeno lui. Ma ora è in nerazzurro e ha una grande occasione. Col Lugano farà vedere i suoi primi passi. L’occasione di alimentare le prime aspettative. Per lui sarà tutto nuovo: compagni, allenatore, ruolo, maglia. Tante cose a cui abituarsi. Nulla di definitivo insomma, ma il turco avrà per forza di cose tutte le attenzioni addosso.

UNICO BIG – In Lugano-Inter Calhanoglu sarà la novità. La nuova scintilla per l’ambiente nerazzurro. Forse l’unica in questo mercato difficile. In più tra vacanze e arrivi scaglionati in ritiro sarà praticamente l’unico big disponibile. Di sicuro tra centrocampo e attacco. Quindi si arriva all’esagerazione: tutto girerà attorno a lui. L’ultimo arrivato avrà in mano la squadra. Questo esordio amichevole sarà amplificato. Tutti i riflettori saranno sul turco.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button