Focus

L’Inter rischia di finire il campionato con un solo rimpianto (e mezzo)

L’Inter chiuderà la stagione 2020/21 da Campione d’Italia. Ma per i nerazzurri ci sarà comunque un grosso rimpianto.

FORT MEAZZAA inizio stagione San Siro era tutto tranne che un approdo sicuro per l’Inter. Una vittoria per 4-3 contro la Fiorentina alla primissima giornata, dopo inutili e prolungate sofferenze. Poi addirittura una sconfitta (derby di andata) e un sanguinoso pareggio col Parma (2-2). I nerazzurri avevano quindi raccolto la miserie di quattro punti nelle prime tre gare casalinghe, subendo sette gol (circa un quinto di quelli totali). Poi Antonio Conte ha deciso di chiudere a doppia mandata il “Mezza”: da Inter-Torino (22 novembre) solo vittorie. Per la precisione, quindici di fila dopo il 3-1 di ieri contro la Roma: record assoluto nella storia nerazzurra.

DOPPIO RIMPIANTO – Ed è proprio questo straordinario filotto a far salire un po’ di rimpianti col senno del poi. Soprattutto per una delle (uniche) due gare casalinghe senza i tre punti (al netto dell’ultima giornata contro l’Udinese). E se la gara di andata col Milan (1-2) è ascrivibile alle strane congiunzioni astrali (l’Inter ebbe diverse occasioni per pareggiare), inaccettabile è il pareggio col Parma. Sia per la sufficienza con cui i nerazzurri affrontarono quella gara, andando in doppio svantaggio. Sia per la classifica finale degli emiliani (penultimi e già retrocessi). Ma stiamo parlando di un altro tempo e di un’altra Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh