L’Inter ha cambiato atteggiamento tattico, ma gli errori gratuiti rimangono

Articolo di
2 Dicembre 2020, 11:15
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

L’Inter ha vinto, ma contro il Borussia Moenchengladbach ha confermato una tendenza pericolosa. Quella di regalare letteralmente occasioni da gol agli avversari.

LUCI E OMBRE – L’Inter contro Sassuolo e Borussia Moenchengladbach ha trovato due vittorie. Cruciali più che per il risultato in sè per il momento in cui sono arrivate. Gran merito va al cambiamento di assetto tattico messo in campo da Conte. Ma se coi neroverdi la porta è rimasta inviolata, in Champions League è emersa la solita attitudine a dilapidare quanto di buono prodotto regalando letteralmente i gol o anche solo le azioni pericolose agli avversari.

OCCASIONI REGALATE – Contro il ‘Gladbach l’Inter esattamente come all’andata ha fatto tutto il possibile per segnarsi da sola. Nel primo tempo gli uomini di Rose hanno trovato tre conclusioni consecutive su transizione, grazie a palloni persi banalmente in uscita dalla difesa. Il gol arrivato all’ultimo minuto sull’ultima azione nasce da un possesso insistito, concesso troppo passivamente, e dalla scelta di giocare sempre palla a terra anche negli ultimi secondi (che aveva già portato al gol di Zaza contro il Torino). A volte un pallone spazzato è una scelta saggia. Nel secondo tempo l’Inter è riuscita persino a peggiorare. Il gol del 2-2 viene da un errore di Sanchez che perde palla, ma poi nessuno fa nulla per ostacolare l’attaccante avversario, men che meno Handanovic. E il 3-3 poi annullato viene da un’azione in cui tutti gli uomini di Conte accumulano errori sufficienti a riempire una mezza stagione.

PROBLEMA PERSISTENTE – Come detto, questa tendenza prescinde dall’atteggiamento tattico. Il che è ovviamente un’aggravante. L’Inter può sempre regalare gol e occasioni a chiunque, in qualunque momento. Anche quando è in controllo della partita. Un fatto preoccupante, che rischia di rovinare il lavoro fatto su tutto il resto.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.