Focus

L’Inter con lo Spezia va all’attacco: possesso e baricentro altissimo

L’Inter contro lo Spezia ha messo in campo uno show di calcio con mentalità offensiva e propositiva. Raramente si è vista una squadra così alta e con un possesso così produttivo.

DOMINIO NEL POSSESSO – Inter-Spezia è stata una partita dominata dai nerazzurri. Un simile controllo sul gioco, con propensione a giocare nella metà campo con mentalità offensiva, è rara da vedere. Anche in uno scontro tra una squadra tra le prime in classifica e una delle ultime. Iniziamo dal possesso palla. Gli uomini di Inzaghi sono arrivati al 63%. Giocando per il 61% di questo tempo nella metà campo avversaria. Impressionante il dato dei primi 15 minuti: l’Inter ha tenuto palla per 6 minuti e 57 secondi, contro 1 minuto e 57 degli avversari. Ma il baricentro è il dato che colpisce davvero.

BARICENTRO ALTISSIMO – L’Inter nel corso degli anni è stata abituata a fare possesso contro le piccole. Che spesso soprattutto a San Siro abbassano il baricentro per cercare di sfruttare le ripartenze. Lo stesso, una partita così si è vista raramente. Questa è l’heatmap generale della squadra, presa dal report della Lega Serie A:

La zona di gioco praticamente inizia dopo la trequarti difensiva. Con l’area più “calda” addirittura verso la trequarti avversaria. Guardiamo le posizioni medie, sempre dal report della Lega:

Notate bene che queste sono generali. Dell’Inter nel primo tempo. Con Skriniar, il centrale difensivo, sulla linea di centrocampo. In possesso palla la squadra è stata ancora più alta:

In totale un baricentro a 63,71 metri nel primo tempo e 62,45 nel secondo. In fase di possesso si è arrivati a 64,34. Una squadra altissima, che ha letteralmente chiuso gli avversari nella loro metà campo. In modo pure produttivo, visto che da tutto questo sono nati 31 tiri complessivi. Una dimostrazione di gioco e mentalità di alto livello, a prescindere dall’avversario.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh