L’Inter col Bologna deve attaccare il punto debole dei rossoblù

Articolo di
5 Dicembre 2020, 10:51
Condividi questo articolo

L’Inter col Bologna deve andare in campo con la giusta cattiveria. E mantenerla per tutta la partita, puntando il punto debole degli avversari.

MENTALITA’ OFFENSIVA – Inter-Bologna come già detto per gli uomini di Conte è l’ennesimo test mentale. Serve che la squadra dimostri la sua tenuta a livello di testa e vada in campo convinta di quello che deve fare. Che contro gli uomini di Mihajlovic si riassume in un concetto molto semplice: attaccare.

DIFESA APPROSSIMATIVA – Col Bologna l’Inter deve sempre credere di poter segnare. E continuare ad attaccare puntando la porta. La difesa infatti non è proprio il punto di forza dei rossoblù. Il reparto è spesso approssimativo, sia in transizione che quando schierato. Facilmente sbaglia sotto pressione. I nerazzurri devono metterli nelle condizioni di farlo. Attaccare il Bologna, chiaramente con raziocinio, è il modo migliore per entrare in partita.

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.