La Lazio di Inzaghi ha uno stile definito e deve già riscattarsi

Articolo di
4 Ottobre 2020, 07:47
Simone Inzaghi Lazio Simone Inzaghi Lazio
Condividi questo articolo

La Lazio di Simone Inzaghi è una protagonista della Serie A ormai da diversi anni. Ha mantenuto i suoi punti di forza, ma deve già riscattare la sconfitta con l’Atalanta.

TATTICA – La Lazio di Simone Inzaghi ormai è una squadra ben nota. Il tecnico allena la squadra dal 2016 e in particolare la rosa attuale da tre anni. Il modulo di riferimento è il 3-5-2, che la squadra sa interpretare sia in maniera attendista, con baricentro più basso e ripartenze verticali, che tenendo il controllo del gioco, alzando le linee.

STATISTICHE – La Lazio è quinta in Serie A per possesso palla col 55,6%. Sia nella sfida col Cagliari che con l’Atalanta ha tenuto più il pallone degli avversari. Coi nerazzurri addirittura al 63%, pur perdendo 4-1. Nella sfida coi bergamaschi è scattato un chiaro allarme sulla tenuta difensiva per le reti subite, ma già col Cagliari malgrado lo zero al passivo i tiri subiti erano stati 12. In compenso gli uomini di Inzaghi producono sempre molto in fase offensiva. Con l’Inter quindi la sfida potrebbe diventare pirotecnica. I biancocelesti sono la squadra che ha preso più gialli in Serie A, ben 7.

DETTAGLI – Marusic sulla fascia sinistra sta giocando titolare e ha trovato già 2 assist. A centrocampo Milinkovic-Savic è ormai una certezza nelle due fasi e spesso contro l’Inter ha trovato grandi prestazioni (per lui un assist contro l’Atalanta). In attacco Immobile, capocannoniere in carica, è il riferimento coi suoi movimenti continui. Non va però sottovalutata la fisicità di Caicedo, partner silenzioso quanto prezioso del napoletano.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE