L’autostima di Perisic e la forza dell’Inter: i motivi per crederci

Articolo di
2 gennaio 2016, 23:00
la frase del giorno

Ivan Perisic si è raccontato quest’oggi ai microfoni del “Corriere dello Sport”, esprimendo il suo punto di vista sulla sfida per la vetta della classifica e le prospettive in ottica scudetto. Analizziamo le sue parole con la rubrica “La frase del giorno sull’Inter…”

LE PAROLE DI PERISIC«L’Inter è l’unica delle prime cinque in classifica a non avere le coppe europee. A primavera la Champions e l’Europa League protano via molte energie, fisiche e nervose ed essere più riposati può essere un vantaggio. Siamo primi e siamo forti: dobbiamo credere in noi».

PERISIC E LA LOTTA SCUDETTO – In questa prima parte di stagione, l’Inter è stata attaccata alle primissime posizioni fin dalla prima giornata. In realtà, però, nell’immaginario collettivo, la squadra di Mancini, nonostante i risultati estremamente positivi, sarebbe dovuta essere un fuoco di paglia pronto a spegnersi in poco tempo. I nerazzurri, arrivati quasi alla fine del girone d’andata in testa, hanno solo motivi per crederci: una squadra forte fisicamente e imprevedibile in attacco, una difesa ermetica, un gruppo forte e tanta voglia di vincere. Se poi si ha in panchina Roberto Mancini e non si devono giocare le coppe europee, crederci diventa un obbligo. Magari alla fine non si riuscirà a vincere il titolo, ma, cogliendo l’invito di Perisic, è impensabile mollare la presa: l’Inter deve cercare di restare ancorata alla vetta il più possibile.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE