Lautaro Martinez top: Inter non ha ceduto. Bivio Barcellona: segnale forte

Articolo di
15 Marzo 2020, 21:27
Esultanza Lautaro Martinez Slavia Praga-Inter
Condividi questo articolo

Lautaro Martinez ha dimostrato in questa stagione con l’Inter tutte le sue potenzialità. La grinta non è mai mancata, ma, agli ordini di Antonio Conte, l’argentino è esploso sotto il profilo tattico e con tanti gol. Si parla insistentemente di addio con direzione Barcellona, ma molti discorsi – probabilmente – sono prematuri

ESPLOSIONE ANNUNCIATALautaro Martinez, fin dai primi tocchi di palla in nerazzurro, sembrava già avere i colpi del campione. L’argentino, con l’arrivo di Conte, ha concretizzato da seconda punta pura le sue qualità. Gol in partite decisamente importanti, fisicità e tanti gol: il feeling con Lukaku è forte e il rallentamento nella seconda parte di stagione non incide più di tanto sulle valutazioni complessive. La giovane punta rappresenta presente e futuro dell’Inter, ma il mercato chiama.

RUMORS INSISTENTE – Se da un lato, Lautaro Martinez è un indubbio patrimonio da valorizzare e coltivare, dall’altra i rumors  si fanno insistenti. In tempi di Coronavirus e calcio fermo, le notizie di mercato impazzano, ma già da mesi non si parla d’altro. In Spagna l’interesse del Barcellona è concreto e potrebbe tradursi in un’offerta importante in estate. Il calciatore piace, ma l’Inter non l’ha già ceduto come molti media a volte fanno intendere. Se ne parlerà alle condizioni nerazzurre e probabilmente tra qualche mese. Certo, il contratto di Lautaro è un tema attuale: la società milanese dovrà ritoccare l’attuale accordo e eliminare/alzare la clausola. Sarebbe un segnale forte e necessario dopo una stagione ottima. In attesa deel mercato o di Barcellona che sia.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE