Focus

Lautaro Martinez sulla scia degli argentini: chiamato al gol in Juventus-Inter

Quattro degli ultimi cinque gol segnati a Torino in Juventus-Inter portano la firma di attaccanti argentini. Adesso tocca a Lautaro Martinez raccogliere il testimone e dare continuità al gol già trovato nella semifinale di andata.

BENEDIZIONE ARGENTINASebbene gli ultimi precedenti di Juventus-Inter non portino bene ai nerazzurri, c’è una costante nei gol segnati allo Stadium. Ovvero la nazionalità dei marcatori. Togliendo la rete di Rolando nel 3-1 del febbraio 2014 (pur sempre sudamericano), quattro delle ultime cinque reti segnate nelle trasferte torinesi sono state siglate da argentini. Nello specifico due sono di Diego Milito e una di Rodrigo Palacio nello storico e indimenticabile 1-3 del novembre 2012 (ultima vittoria in casa dei bianconeri). La quarta, invece, è stata messa a referto da Mauro Icardi nell’1-1 del gennaio 2015. Ultima volta, questa, in cui i nerazzurri hanno trovato la via del gol nel capoluogo piemontese. Proprio per questo – in mezzo a mille altri motivi – ora tocca a Lautaro Martinez raccogliere il testimone lasciato dai suoi connazionali.

CONTINUITÀ – È stato lo stesso Lautaro Martinez a regalare un po’ di speranza all’Inter in vista della semifinale di ritorno di domani sera, aprendo le marcature a San Siro nella gara di andata. Su assist del solito, immenso, Nicolò Barella. Non si è trattata della prima volta che il numero dieci nerazzurro è andato in gol contro la Juventus (il primo è arrivato nella stagione 2019/2020 sempre a San Siro, sempre in occasione di 1-2, su calcio di rigore), ma non è mai riuscito a farlo lontano dalle mura di casa. Quello di domani sera sarà dunque un banco di prova importante per il giocatore – supportato dall’insostituibile compagno d’attacco Romelu Lukaku – chiamato a dare continuità alla prestazione della scorsa settimana. Per continuare a seguire la scia già tracciata dai suoi “predecessori”, in grado di regalare – seppur per una notte – un ricordo indimenticabile ai tifosi nerazzurri.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh