Focus

Lautaro Martinez, inizio sprint. Caccia al gol anche in Champions League

Lautaro Martinez è sicuramente uno degli uomini più attesi della sfida di domani tra Inter e Shakhtar Donetsk. L’argentino arriva da un inizio sprint in campionato, ma in Champions League è a caccia del primo gol.

INIZIO SPRINT – Con quattro gol in sei partite giocate, Lautaro Martinez ha sicuramente iniziato nel migliore dei modi questa stagione. In campionato sono arrivati i centri contro VeronaSampdoriaBologna Atalanta (i primi tre di fila, con la “pausa” in mezzo nella sfida contro la Fiorentina). In Champions League, però, il numero 10 nerazzurro non è riuscito a mettere la sua firma nella gara terminata 0-1 a San Siro contro il Real Madrid.

Lautaro Martinez, salto di qualità europeo

CACCIA AL PRIMO GOL – Tra i tanti spunti che la sfida di domani a Kiev tra Inter Shakhtar Donetsk, sicuramente la prestazione di Lautaro Martinez sarà uno dei più interessanti. Anche per capire se l’argentino è pronto a prendere in mano la squadra anche in Champions League, consacrandosi non solo in Italia (dove già ha fatto e sta facendo vedere grandi cose) ma anche nel più grande palcoscenico calcistico europeo (vedi focus). Per questo la gara di domani sarà una grande occasione per Lautaro Martinez di trovare il suo primo gol in questa edizione della Champions League (al momento è fermo a 6 reti in totale, dopo le ultime due edizioni disputate).

PRECEDENTI – Contro lo Shakhtar Donetsk, Lautaro Martinez ha già avuto modo di trovare la via del gol in passato. Nello specifico bisogna tornare all’agosto del 2020, nel roboante 5-0 in semifinale di Europa League. In quell’occasione l’argentino trovò una doppietta (compresa la rete che aprì di fatto la strada alla goleada). Nelle due gare della Champions League 2019-2020, tuttavia, il numero dieci nerazzurro è rimasto a secco, divorandosi anche un gol praticamente fatto nella gara di andata. È tempo di riscattarsi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button