Focus

Lautaro Martinez in Bolivia-Argentina mostra segni di miglioramento

Bolivia-Argentina ha visto il ritorno al gol di Lautaro Martinez. L’attaccante dell’Inter ha dato segnali di ripresa dopo prestazioni sotto tono.

RITORNO AL GOL – Lautaro Martinez è tornato. O quasi. Di sicuro ha dato uno squillo, segnalando la sua presenza in Copa America. La cosa più evidente è il gol. Contro la Bolivia il Toro è subentrato nel secondo tempo, sostituendo Agüero. E ha trovato la rete dopo appena un minuto. Un passo importante per ritrovare la fiducia che un po’ aveva smarrito nelle ultime gare in maglia albiceleste.

SEGNALI DI RIPRESA – La panchina lo ha sicuramente spronato. Ma attenzione, il numero 22 non è ancora al massimo della sua efficienza. Il gol trovato testimonia l’istinto, ma poteva arrivare anche la doppietta su un’occasione successiva. Nemmeno così diifficile per uno col suo talento. Trattata forse con un filo di superficialità di troppo, specie avendo a disposizione due tiri consecutivi. Ecco l’heatmap di Lautaro presa da Sofascore:

Evidente la presenza in zona centrale e, finalmente, in area avversaria. I tocchi di palla sono stati 22 (in 27 minuti). Vale a dire più che nell’ultima partita giocata da titolare. Il Toro insomma si è mosso, si è fatto vedere, ed è stato periocoloso quando è arrivato nel suo habitat naturale. L’area avversaria appunto. Un primo squillo, attendendo conferme più probanti della Bolivia.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button