Focus

Lautaro Martinez chiamato a un ulteriore passo con l’Inter: dopo la sosta riparte da 50

Buona la prima per il Toro. Nonostante nel primo tempo non abbia trovato spesso l’intesa con i compagni, Lautaro Martinez ha aperto il proprio score stagionale in meno di cinquanta minuti. Quello che gli si chiede in questa stagione è proprio questo: un salto di qualità in fase realizzativa.

GOL NUMERO 50 – La prima del Toro sotto la guida di Simone Inzaghi non è stata una prestazione scintillante, ma di certo decisiva ai fini del risultato. Poca precisione nei passaggi, duelli sporchi, un cartellino giallo. Ma anche tanta presenza nell’area di rigore avversaria con i giusti movimenti. Fino ad arrivare al primo gol stagionale. Quello di ieri sera a Verona per Lautaro Martinez è stato il cinquantesimo gol in 133 presenze con la maglia dell’Inter.

PRESTAZIONE – Niente male, per un giocatore che spesso ha dovuto svolgere un ruolo da comprimario in attacco, al fianco di un centravanti maggiormente goleador. Un gol di rapina, da pochi passi, e altre due occasioni sfiorate tra primo e secondo tempo. La prestazione è stata discontinua, con lampi di classe mostrati solo nel secondo tempo, ma il Toro argentino è stato comunque letale. In passato ha sbagliato diverse occasioni sotto porta senza riuscire a rimediare, a differenza di ieri. E questo è un passo avanti non da poco.

RESPONSABILITÀ – Quest’anno, il peso dell’attacco nerazzurro è ancor più sulle spalle del Toro, dopo l’addio di Romelu Lukaku. E lo dimostra l’imminente rinnovo contrattuale con adeguamento dell’ingaggio (vedi aggiornamento). La continua crescita dell’argentino, che ha visto un ulteriore salto di qualità sotto il profilo tecnico nella scorsa stagione, non poteva chiedere di meglio. È il momento perfetto per compiere quell’ultimo passo che manca per entrare definitivamente nell’élite mondiale del ruolo, dopo la vittoria dello scudetto e della Copa America da protagonista.

BOTTINO DA AUMENTARE – Per fare questo Lautaro Martinez dovrà prendersi meno pause rispetto al passato, e soprattutto aumentare il suo bottino realizzativo. Quello di ieri, alla prima partita stagionale dopo pochi allenamenti nelle gambe, è un inizio che fa ben sperare. Dopo la sosta Lautaro Martinez riparte da quota 50 gol con la maglia dell’Inter, con l’obiettivo di incrementare subito questo numero in Italia e in Europa. Quanti saranno a fine stagione?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button