Focus

Lautaro Martinez torna a insidiare Alvarez: con l’Olanda non solo il rigore

L’ingresso di Lautaro Martinez nella gara di ieri tra Olanda e Argentina è stato parecchio impattante. Non solo per il quinto e decisivo rigore segnato, ma anche per la sua prestazione. In vista della gara contro la Croazia il posto da titolare non è più così un’utopia.

IMPATTO – Lautaro Martinez è entrato molto bene nella gara di ieri tra Olanda Argentina. Togliendo la grande prova di personalità mostrata nel non farsi condizionare dalle provocazioni degli avversari prima di battere il quinto rigore, nonché la realizzazione di questo, il 10 dell’Inter ha fatto vedere ottime cose. A partire dal primo dei due gol sfiorati durante i tempi supplementari, evitato soltanto da un grande intervento di Virgil van Dijk. Ma anche poco dopo, Lautaro Martinez ha fatto vedere un movimento bellissimo per liberarsi del marcatore, con la sua conclusione fuori di poco.

RITORNO DAL PRIMO – Lautaro Martinez ha perso il posto in favore di Julian Alvarez nelle ultime tre gare, ma ora potrebbe tornare a mettere in crisi Lionel Scaloni. Non è infatti da escludere che l’attaccante del Manchester City possa di nuovo lasciare il posto dal primo minuto a Lautaro Martinez, pronto a trovare il suo primo gol su azione in questi Mondiali. Dopo la grande prova di personalità che ha permesso all’Argentina di volare nella semifinale di Qatar 2022. Avversaria la Croazia di un certo Marcelo Brozovic.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock