Lautaro Martinez al Real Madrid? Quasi impossibile: i motivi

Articolo di
14 Settembre 2020, 17:48
Lautaro Martinez Inter-Sampdoria Lautaro Martinez Inter-Sampdoria
Condividi questo articolo

Come già successo per le voci di un passaggio di Milan Skriniar al PSG (vedi articolo), anche le notizie su un presunto passaggio di Lautaro Martinez al Real Madrid (vedi articolo) hanno ben poco fondamento. Il motivo è sempre lo stesso: la difficoltà – in tempi di Coronavirus – di poter mettere a segno determinati colpi. Come dichiarato anche dal presidente dei Blancos, Florentino Perez.

DIFFICOLTÀ ECONOMICHE – La notizia che oggi ha scosso il mercato dell’Inter è sicuramente quella dell’interessamento da parte del Real Madrid per Lautaro Martinez. Il giocatore, corteggiato a lungo dal Barcellona, avrebbe ricevuto una proposta dalle Merengues, pronte a offrire cash e l’attaccante Luka Jovic per una valutazione totale di circa 100 milioni di euro. Una notizia che, però, sembra aver ben poco fondamento. Il motivo principale è sempre lo stesso: la difficoltà, in tempo di Coronavirus, di investire determinate cifre per determinati colpi di mercato. Come già dichiarato dal presidente degli spagnoli Florentino Perez. Proprio quest’ultimo, dopo la vittoria della Liga a giugno, ha escluso la possibilità di potersi muovere per regalare grandi botti. Almeno per questa stagione.

TESORETTO – Già, perché un altro motivo per il “risparmio” del Real Madrid sarebbe da ricercare nel mercato del prossimo anno. È notizia delle ultime ore, infatti, che Kylian Mbappé avrebbe chiesto la cessione al PSG nel 2021. I Galacticos sono pronti a investire quanto possibile per portare il francese alla corte di Zinedine Zidane, insieme magari anche ai due giovani talenti Camavinga Upamecano. Difficile, dunque, che da Madrid possano investire già quest’anno – con tutte le difficoltà di cui abbiamo parlato sopra – una grande cifra per strappare Lautaro Martinez all’Inter e ai rivali del Barcellona.

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE