Focus

La vittoria contro la Juventus in Supercoppa è la redenzione di Dumfries

Denzel Dumfries ha trovato la sua redenzione nella Supercoppa italiana, cancellando con una prestazione solida il rigore di Inter-Juventus di campionato. 

LA SUA GARA – Inter-Juventus almeno per questa stagione fa rima con Denzel Dumfries. Colpa di quel rigore in campionato. Così particolare. Così improvvido. Decisivo in negativo in una partita che sembrava portata a casa. E da quell’episodio l’olandese ha avuto una piccola crisi. Ha dovuto rimettersi insieme, ritrovarsi. Capire bene i meccanismi della squadra e del calcio italiano. Questa Supercoppa vinta contro i bianconeri ha chiuso un cerchio. 

TRASFORMAZIONE – Dumfries è partito titolare. Ormai la fiducia di Inzaghi è assoluta. L’esterno è cresciuto di partita in partita e ha trovato il suo ruolo specifico. Sulla destra anche in Supercoppa è stato un fattore. Ha corso, si è sovrapposto, è arrivato diverse volte al cross da fondo. Creando situazioni pericolose. I compagni si fidano di lui e sanno che lanciato in velocità è un’arma difficile da arginare. Una prestazione di livello, specialmente in una finale. Solida, senza paura. Che mette una pietra sopra al precedente in campionato. 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button