Focus

La Roma contro l’Inter ha delle assenze che mettono Zaniolo al centro

Roma-Inter ha un protagonista annunciato. Anche a causa delle assenze tra i giallorossi, ma non solo. La partita chiama Nicolò Zaniolo.

NOME DI RIFERIMENTO – La Roma contro l’Inter si presenta con delle assenze rilevanti. Soprattutto per quanto riguarda i giocatori offensivi, con Pellegrini infortunato e Abraham squalificato (QUI le probabili formazioni). Questo mette al centro della scena un nome in particolare. Che già di suo è spesso sotto i riflettori, in particolare con i nerazzurri di mezzo. Parliamo di Nicolò Zaniolo.

EX E TALENTO – Chiariamo che la Roma ha altri giocatori offensivi. Non si sta sminuendo il talento o il ruolo dei vari Mkhitaryan, Shomurodov, Carles Perez. Ma Zaniolo ha uno status differente. A lui nello specifico sarà chiesto un passo in avanti proprio oggi. In emergenza e soprattutto contro l’Inter. La squadra a cui sarà sempre collegato. Il numero 22 è chiamato a una prestazione di livello. E i nerazzurri dovranno farsi tovare pronti.

PERICOLO NUMERO UNO – Mourinho lo considera un suo titolare. Lo spot di ala destra, da dove è libero di inventare e accentrarsi, è suo. Zaniolo nella Roma è terzo per conclusioni tentate e primo per dribbling a gara. Chiaramente l’uomo che cerca le giocate. Contro l’Inter senza Pellegrini e Abraham sarà lui il centro mediatico della sfida. E il riferimento della squadra. Come risponderà sul campo?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button