L’Inter saluta Icardi: la cessione al PSG è una super plusvalenza

Articolo di
31 Maggio 2020, 15:57
Condividi questo articolo

Mauro Icardi non è più ufficialmente un giocatore dell’Inter. Poche ora fa la società nerazzurra ha annunciato la sua definitiva cessione al PSG (QUI la notizia), club in cui ha militato in prestito in questa stagione. Per i nerazzurri è una plusvalenza da record

La notizia di oggi è senza dubbio l’ufficialità della cessione di Mauro Icardi dall’Inter al PSG. L’affare riguardante l’attaccante argentino si sarebbe chiuso su una parte fissa di 50 milioni + 8 di bonus facilmente raggiungibile, l’Inter ha quindi concesso un forte sconto sui 70 milioni inizialmente stabiliti per il riscatto del giocatore, uno sconto dovuto anche alla situazione globale in atto, sicuramente imprevedibile la scorsa estate. Nonostante lo sconto la cessione dell’ex capitano porta nelle casse dell’Inter una plusvalenza da record.

LE CIFRE – Mauro Icardi fu acquistato al termine della stagione 2012/13, uno degli ultimi acquisti della gestione di Massimo Moratti. Alla Sampdoria furono versati 13 milioni che risultano nel bilancio 12/13. Dopo sette anni di permanenza nei bilanci nerazzurri, compreso l’ultimo giocato in prestito al PSG, con i vari ammortamenti il valore di Icardi nel bilancio nerazzurro dovrebbe essere sceso a 1,85 milioni. I 50 milioni che verranno incassati dal PSG (per le cifre reali bisognerà attendere la pubblicazione del bilancio 19/20) garantiscono quindi una plusvalenza da record di circa 48,15 milioni. Una bella boccata di ossigeno per le finanze dell’Inter che, nonostante il consolidamento in questi anni di gestione Suning, subiranno inevitabilmente delle conseguenze dalla crisi globale in atto e permetteranno di togliersi anche qualche soddisfazione sul mercato.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.