Focus

Kostic obiettivo Inter, ma serve attenzione: è un giocatore offensivo

Kostic è un obiettivo di mercato per l’Inter sulla fascia sinistra. Ma attenzione: il serbo è un giocatore offensivo, e il suo inserimento andrebbe gestito.

OBIETTIVO DI MERCATO – Filip Kostic è un nome entrato di prepotenza nel mercato Inter. Il serbo in realtà fa capolino tra le opzioni nerazzurre già da qualche tempo vista la costante fame di terzini o esterni a tutta fascia. Anche perché i suoi numeri sono scintillanti già da qualche anno. Il classe 1992 è un mancino di qualità, che sulla sinistra è una fonte inesauribile soprattutto di assist. Chiedete a Jovic e André Silva. Un giocatore offensivo, che in carriera ha giocato anche da esterno alto. E proprio questa sua vocazione va presa in considerazione con cura.

ESTERNO CON VOCAZIONE OFFENSIVA – Kostic in stagione secondo i rating di Whoscored è stato il secondo migliore dell’Eintracht. Viene quindi dalla sua ennesima annata di alto livello, con continuità e numeri. Questa è la sua heatmap presa da Sofascore:

Un giocatore di grossa presenza sulla sinistra, da area ad area. Ma soprattutto nella metà campo offensiva, fin sul fondo del campo e dentro l’area avversaria. Un esterno capace di disimpegnarsi a tutta fascia sì, ma con spiccata trazione anteriore.

ADATTARSI ALLA SERIE A – Perché sottolineare tutto questo? Perché in casa Inter abbiamo già visto come spesso gli esterni di questo tipo vadano rieducati quando devono ambientarsi nel campionato italiano. Lazaro è l’esempio più evidente. Nato esterno alto, convertito esterno a tutta fascia, bocciato da Conte dopo pochi mesi. Ma anche Perisic ha faticato ad adattarsi al ruolo di laterale con la difesa a tre, tanto da essere bocciato sempre da Conte nel 2019-2020 in ancora meno tempo rispetto all’austriaco e andare in prestito per un anno al Bayern. Poi nel 2020-2021 sì è adattato, ma ci ha messo comunque qualche mese ad interpretare al meglio il ruolo. Kostic quindi è un profilo sicuramente adatto all’Inter, che cerca un elemeno mancino e di qualità sulla sinistra. Ma il suo inserimento andrà gestito a modo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button