Kolarov e la svolta di fine stagione. Inter, dove lo utilizzerà Conte?

Articolo di
29 Agosto 2020, 18:02
Aleksandar Kolarov Photo 176691823 © Ettore GriffoniDreamstime.com
Condividi questo articolo

Kolarov e l’Inter non sono mai stati così vicini (QUI le ultime). Dopo un lungo corteggiamento il giocatore serbo questa volta sembra davvero a un passo dal vestire la maglia nerazzurra. Dove potrà essere utile?

DOMANDA – Aleksandar Kolarov e l’Inter si sono a lungo inseguiti ora l’ex Manchester City e Lazio è pronto ad arrivare alla coorte di Antonio Conte. Ma dove potrà inserirlo il tecnico nerazzurro nel suo scacchiere tattico?

SVOLTA – Kolarov oltre all’esperienza, fisicità e un gran sinistro (7 gol e 5 assist nell’ultima stagione alla Roma) porta nell’Inter anche la duttilità richiesta da Antonio Conte. Col il passare degli anni il serbo classe 1985 ha ampliato il suo raggio d’azione arretrando. Quello di terzino sinistro rimane il suo ruolo principale. Nelle ultime 9 partite stagionali Paulo Fonseca ha però varato la difesa a tre tanto cara al tecnico nerazzurro. E qui è arrivata la svolta che può aver convinto Conte. Nelle prime due partite con il 3-4-2-1 Kolarov è stato schierato come quinto nel centrocampo, poi l’arretramento a terzo di sinistra con il compito di impostare.

RISPOSTA – Kolarov andrà quindi a completare il reparto difensivo nerazzurro alternandosi con Alessandro Bastoni come terzo di sinistra. Il serbo garantisce spinta e un gran piede per lanci e passaggi filtranti oltre a un’arma in più sui calci piazzati. Occhio ovviamente al ruolo di quinto a sinistra come sostituto di Ashley Young, magari in quelle sfide in cui i nerazzurri devono difendere il vantaggio già maturato. Ovvero quello che – con le dovute proporzioni – fa Danilo D’Ambrosio sulla destra. Come sempre sarà però il campo a parlare. Senza dubbio ad oggi l’Inter e Conte aggiungono una nuova importante pedina nello scacchiere nerazzurro. Un giocatore che nelle ultime tre stagioni di Serie A ha garantino 100 presenze condite con 17 gol e 16 assist.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE