Kolarov certezza, Perisic dà i numeri e Hakimi lo aspetta: rivoluzione Inter?

Articolo di
13 Settembre 2020, 00:13
Aleksandar Kolarov Inter
Condividi questo articolo

Kolarov è pronto per il debutto in maglia Inter a tal punto da avere già il suo numero ufficiale. Lo stesso non può dirsi ancora per l’altra novità, Hakimi. Né per i calciatori rientrati dai prestiti come Nainggolan e Perisic, che a sorpresa potrebbero modificare il loro numero precedente

DIAMO I NUMERI – Dopo l’acquisto e la presentazione, l’Inter ha annunciato anche il numero di maglia dell’ultimo arrivato. Come previsto, Aleksandar Kolarov vestirà la maglia numero 11 nerazzurra (vedi articolo), lasciata libera da Victor Moses, rientrato al Chelsea dopo la fine del prestito. Nel frattempo Ivan Perisic, rientrato a sua volta dal trasferimento temporaneo, corregge solo parzialmente la sua biografia su Instagram. Lì “torna” a essere un giocatore nerazzurro ma con lo stesso numero utilizzato al Bayern Monaco. Il 14, numero che in realtà sarebbe tornato (condizione d’obbligo, ndr) in possesso di Radja Nainggolan, altro rientrante e con un futuro a Cagliari ancora da definire. Salvo ribaltoni si tornerà alle origini ma non sono escluse sorprese, da ufficializzare già in settimana. La prima amichevole stagionale potrebbe fornire qualche indizio ma niente di ufficiale, per ora. E Achraf Hakimi? L’Inter non ha ancora annunciato il suo numero di maglia, che potrebbe essere il 2 (se Diego Godin va al Cagliari…), visto che il 5 (Roberto Gagliarini) non sembra così facile da liberare attraverso il mercato. Mercato che regalerà ancora colpi e conseguenti modifiche nella numerazione dell’Inter: un altro paio di novità sono all’orizzonte.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE