Focus

Kolarov a disposizione di Conte, come si inserirà nella nuova difesa?

La stagione di Kolarov è partita da titolare, ma poi è stata stoppata dal Covid. Da gennaio Conte come gestirà il suo numero undici?

ASSENZA PROLUNGATA – Aleksandar Kolarov è tornato a disposizione di Conte. Il serbo è assente dalle frequenze nerazzurre dal 31 ottobre, data di Inter-Parma. Due mesi pieni. Colpa della positività al Covid con annessa necessità di recupero fisico. Dopo la sosta come sarà gestito?

INIZIO DA TITOLARE – Prima di sparire dai radar Kolarov era una risorsa importante per Conte. Il tecnico, dopo averlo inseguito già nel suo primo anno sul mercato, lo ha scelto spesso e volentieri come titolare. Per esperienza e qualità nel gestire la palla. Con risultati discutibili, ma comunque la scelta era chiara e ripetuta. Su sei presenze stagionali il numero undici assomma 460 minuti. Vale a dire che cinque di queste le ha giocate da titolare per 90 minuti. Un chiaro sintomo di fiducia. Poi però in sua assenza le cose sono cambiate.

CAMBIAMENTO – Nel periodo in cui Kolarov non è stato disponibile Conte ha varato la sua nuova difesa titolare. Dopo un inizio in cui il serbo e D’Ambrosio hanno trovato spazio a sinstra e a destra il tecnico ha scelto di puntare su Bastoni e Skriniar. Senza più guardarsi indietro. Nessun cambiamento, nessuna variazione, nessun turnover. Alla ripresa come verrà gestito il numero 11? Di sicuro Conte avrà un’alternativa in più, in difesa e come esterno di centrocampo. Con la qualità non banale di essere uno specialista nelle punizioni. Ma le gerarchie sono cambiate in modo netto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh