Focus

Inzaghi, ultime tre rotazioni dell’anno quindi ultimi straordinari pre-sosta

Inzaghi non vuole fallire gli ultimi tre impegni del 2021 nerazzurro ma per farlo dovrà centellinare i titolari. Le prime rotazioni in formazione sono già previste per domenica contro il Cagliari

GLI INSOSTITUIBILI – Il calendario pre-natalizio dell’Inter dice Cagliari (12 dicembre), Salernitana (17 dicembre) e Torino (22 dicembre). Ultime tre partite nel giro di dieci giorni, poi la sosta invernale e il ritorno in campo a Bologna (6 gennaio). Per Simone Inzaghi significa anche attuare le ultime rotazioni utili, perché la squadra è piuttosto stanca. Soprattutto alcuni titolari insostituibili nell’ultimo periodo. A fare gli straordinari ultimamente sono soprattutto Milan Skriniar in difesa, Marcelo Brozovic a centrocampo e Ivan Perisic sulla fascia.

I NOMI UTILI – Il rientro di Stefan de Vrij, più che quello di Aleksandar Kolarov, è fondamentale per le rotazioni in difesa, facendo tornare Alessandro Bastoni sul centro-sinistra. Così Federico Dimarco può tornare nel pacchetto dei centrocampisti per far rifiatare Perisic a sinistra così come Danilo D’Ambrosio, alternativa a Denzel Dumfries a destra. Diversa la situazione in attacco, dove l’infortunio di Joaquin Correa obbliga Inzaghi a continuare con tre attaccanti per due maglie. Anzi, c’è da credere che a trovare spazio in questo finale di 2021 sia Martin Satriano (vedi focus). A centrocampo, invece, c’è l’imbarazzo della scelta: troppi nomi, ma poche certezze. A partire dal vice di Nicolò Barella (vedi focus).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button