Focus

Inzaghi può valorizzare Alexis Sanchez: due esempi dalla Lazio

Alexis Sanchez potrebbe trovare nuovi stimoli con Simone Inzaghi sulla panchina dell’Inter. Il tecnico infatti ha valorizzato due giocatori simili alla Lazio.

MIGLIORARE LE PUNTE – Inzaghi nei suoi anni alla Lazio ha dimostrato di saper lavorare con gli attaccanti. Immobile ne è chiaramente l’esempio principale. Ma il lavoro del tecnico ha migliorato anche altri componenti del reparto offensivo. In particolare due elementi, identificabili più o meno nei canoni della seconda punta. E questo è un discorso che si riverbera su Alexis Sanchez.

NUMERI DIVERSI – I due giocatori sono Keita Baldé e Joaquin Correa. Il salto nei numeri è evidente. Il senegalese è stato allenato da Inzaghi nel suo primo anno da allenatore alla Lazio. Era il 2016-2017. Ed è stato l’unico anno in cui Keita è andato in doppia cifra di gol. In tutta la carriera. In particolare arrivò a 16. Il suo secondo anno più prolifico è il successivo al Monaco. Con 8 reti segnate. L’argentino invece ha lavorato con Inzaghi per tre stagioni, dal 2018-2019. Veniva dal Siviglia dove aveva segnato 5 reti in due anni nella Liga. Cioè quanti nella prima stagione alla Lazio. Poi è salito a 9 e 8. Considerando tutte le competizioni in tre stagioni 30 gol per lui. Non era mai andato in doppia cifra prima.

RILANCIO CILENO – Nella rosa dell’Inter il gicoatore che rientra di più nel profilo è, appunto, quello di Sanchez. Un giocatore che ha trovato il suo spazio e il suo ruolo con Conte. Ma che ha il talento per dare di più. Con Inzaghi potrebbe trovare un allenatore per rilanciare le sue doti offensive e ritrovare l’incisività dei tempi migliori.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh