FocusPrimo Piano

Inzaghi in Inter-Bologna sposta Lautaro Martinez a seconda del partner

In Inter-Bologna Inzaghi ha gestito i suoi attaccanti in modo particolare, spostando Lautaro Martinez a seconda del suo partner offensivo.

COPPIA D’ATTACCO – La cessione di Lukaku aveva lasciato aperta una questione tecnica per Inzaghi. Ovvero quale attaccante schierare sulla destra del suo attacco. Col belga infatti la situazione era semplice. Lui, da mancino, ama giocare sulla destra. E Lautaro Martinez, da destro, è perfetto per stare sulla sinistra. Un incastro semplice. Senza più il belga invece la situazione in casa Inter si è fatta più variegata. Col Bologna si sono viste le idee del tecnico.

CAMBIAMENTO CON CORREA – In partenza Inzaghi ha scelto come titolari Correa e Lautaro. Schierando il primo sulla sinistra, la sua posizione preferita da sempre, e il secondo a destra. Una novità per il Toro, che come detto praticamente da sempre staziona dall’altra parte. Ovviamente non parliamo di posizioni fisse e immutabili, ma comunque è un cambiamento. Da sottolineare per quello che è accaduto quando è entrato in campo Dzeko.

SPOSTAMENTO – Quando Correa è stato costretto a lasciare il campo per infortunio il bosniaco ovviamente è andato a fare l’attaccante. Ma Dzeko non ha preso la sua posizione. È andato sulla destra dell’attacco, come sempre nelle sue partite giocate con Martinez. Il numero 10 quindi ha traslocato, tornando nel suo spot di attaccante di sinistra. Un gioco di coppie molto preciso, che esemplifica le scelte di Inzaghi per il suo attacco.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button