Focus

Inzaghi in Bologna-Inter tradito dalla classe ’97. E Radu è il meno colpevole

Inzaghi dovrà riflettere non poco su cosa è successo in Bologna-Inter. E l’attenzione maggiore dovrà prestarla ai giocatori di movimento, dato che soffermarsi sul liscio di Radu sarebbe un esercizio inutile alla ricerca di miglioramenti in vista della trasferta di Udine. Sotto i riflettori tutta la classe ’97 nerazzurra, per una serata deludente in blocco e dannosa singolarmente

POKER BOCCIATO – La fallimentare trasferta dell’Inter a Bologna sarà argomento di analisi approfondite. In queste ore ci si concentra comprensibilmente sul portiere Andrei Radu (vedi focus) ma gli altri protagonisti hanno fatto meglio? Non potendo fare peggio, forse sì. Eppure non può bastare. Le scelte di Simone Inzaghi in Bologna-Inter (vedi analisi tattica) vedono quattro classe ’97 titolari. Non solo il portiere Radu ma anche il difensore Federico Dimarco, il centrocampista Nicolò Barella e l’attaccante Lautaro Martinez, ovvero tre dei peggiori in campo (vedi pagelle).

ERRORI GRAVI – Radu regala il 2-1 a Nicola Sansone, gravissimo. Dimarco l’1-1 a Marko Arnautovic, che oggettivamente non può contrastare. Barella facendosi ammonire e rischiando l’espulsione dà l’input a Inzaghi per stravolgere la formazione con le sostituzioni, condizionando la mezz’ora finale dell’Inter. E Lautaro Martinez è l’unica punta a giocare tutti i 100′, ma non va mai davvero vicino al gol. In questo quadro, l’errore dell’acerbo (ma non giovane!) Radu, chiamato a sostituire last minute Samir Handanovic, può passare quasi in secondo piano. E lo stesso può dirsi per Dimarco, che con Alessandro Bastoni non c’entra nulla. All’Inter di Inzaghi a Bologna mancano soprattutto Barella e Lautaro Martinez, due classe ’97 rari nel panorama calcistico attuale. Entrambi campioni d’Italia, d’Europa l’italiano e di Sud America l’argentino. Se sono sottotono i classe ’97 migliori, l’Inter di Inzaghi fatica non poco. E a Bologna si è visto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh