FocusPrimo Piano

Inzaghi fa felice Zhang: da «Not crazy, no more» al ritorno della Pazza Inter

Inzaghi può continuare a sognare il suo primo tricolore da allenatore grazie alla rimonta della sua Inter contro l’Empoli a San Siro. Della sua Pazza Inter, per la precisione. Un dettaglio che farà sicuramente felice il Presidente Zhang, divertito e sempre attento sia ai risultati sia agli obiettivi stagionali. La prima stagione post-Conte sta dando i risultati sperati

PAZZIA NERAZZURRA – La presentazione di Antonio Conte come nuovo allenatore dell’Inter è caratterizzata da un simpatico scambio di battute. Quella del Presidente Steven Zhang: «Mister, [are you] ready for Pazza Inter?». A cui Conte risponde ridendo: «Not crazy! Not crazy, no more». Il folle DNA nerazzurro non è stato domato nemmeno da Conte, che è riuscito a convivere per un biennio con i pregi e i difetti interisti. Quella di Conte è stata più una gestione dell’autolesionismo Made in Inter. Con l’arrivo di Simone Inzaghi in panchina, chi si aspettava una situazione più tranquilla rimarrà deluso. E può già dirsi più che deluso a giudicare da questa prima stagione, ancora da completare. La “Pazza Inter” tanta auspicata da Zhang è più pazza che mai.

SQUADRA VIVA – Lo 0-2 in 23′, che diventa 2-2 in 5′ e poi 4-2 al 94′, è solo l’ultimo esempio. Ed è tipico di chi scende in campo con uno stato mentale inspiegabilmente alterato rispetto alla prestazione sportiva da proporre. Il blackout nerazzurro dura meno di mezz’ora, poi per un’ora abbondante è tutta azione. Anzi, reazione. La reazione di una squadra viva. Zhang si sarà sicuramente divertito, come qualsiasi tifoso interista che ha seguito solo il secondo tempo di Inter-Empoli (vedi analisi tattica) senza sapere nulla dell’avvio shock. Conte si sarebbe divertito molto meno… E Inzaghi? Inzaghi ha mostrato tutta la sua vena da allenatore perfetto per la Pazza Inter odierna. Un’Inter ancora più isterica delle precedenti versioni, ma con un pregio: è sicura dei suoi mezzi e sa che ogni partita dipende solo dalla sua testa. Pazza sì, ma Stupida no.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh