Interisti in prestito: Di Gennaro para un rigore, bene Kondogbia

Articolo di
31 ottobre 2017, 13:15
interisti in prestito 2017
Condividi questo articolo

Week-end non particolarmente esaltante per gli interisti in prestito tra i quali spiccano il solito Geoffrey Kondogbia e sopratutto Raffaele Di Gennaro che para un rigore al suo ritorno in campo dopo un infortunio.

ITALIA – L’Avellino perde 2-0 a Parma ma Ionut Radu riesce comunque a strappare una sufficienza non potendo niente sui gol subiti e compiendo un paio di buone parate. Brutto KO per il Pescara di Marco Carraro e Andrea Palazzi: il primo, al debutto da titolare dopo tre presenze da subentrato, parte bene per poi calare vistosamente venendo sostituto al 68′ mentre l’ex Pro Vercelli, chiamato in causa al 40′ del primo tempo, evita di osare limitandosi a giocate semplici e spesso anche fin troppo prevedibili. Grande prestazione per Di Gennaro che dopo aver saltato cinque partite torna a disposizione togliendosi la soddisfazione di parare un calcio di rigore nello 0-0 tra Spezia e Cittadella sfiorando il pallone quel tanto che basta per mandarlo sul palo (intercettando anche la respinta); una ventina di minuti a disposizione anche per Francesco Forte, mai servito dai compagni. Sfortunato Francesco Bardi che a Venezia riesce a deviare sul palo un tiro dalla distanza con il pallone che però rotola sul lato opposto al suo permettendo a Marco Modolo si segnare indisturbato.

ESTERO – Ancora un’ottima prestazione per Kondogbia che contribuisce all’ennesima vittoria del Valencia (la settima in dieci partite). Lo Sparta Praga di Jonathan Biabiany sconfigge 3-2 l’Ostrava con il francese sostituito cinque minuti prima del gol decisivo. Tre punti anche per Gaston Camara e Rey Manaj: l’esterno gioca una delle sue gare migliori aiutando i suoi a battere 4-0 la squadra B del Benfica mentre l’albanese subentra al 70′ quando gli spagnoli erano già avanti di due gol. Da segnalare infine anche il ritorno di Samuele Longo che gioca 71 minuti nello 0-0 tra Tenerife e Osasuna dopo un mese di stop a causa di un infortunio alla coscia.

Bastoni (Atalanta) = panchina
Puscas (Benevento) = panchina
Carraro (Pescara) = titolare (sostituito al 68′)
Palazzi (Pescara) = subentrato al 40′
Bandini (Brescia) = non convocato
Rivas (Brescia) = panchina
Di Gennaro (Spezia) = titolare
Forte (Spezia) = subentrato al 72′
Bardi (Frosinone) = titolare
Radu (Avellino) = titolare
Belloni (Carpi) = non convocato

Kondogbia (Valencia) = titolare
Biabiany (Sparta Praga) = titolare (sostituito al 75′)
Bakayoko (Sochaux) = non convocato
Camara (Gil Vicente) = titolare
Gabigol (Benfica) = panchina
Longo (Tenerife) = titolare (sostituito al 71′)
Manaj (Granada) = subentrato al 70′


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE