Focus

Inter, una stagione iniziata senza preoccuparsi delle scadenze contrattuali

Inter, chi farà ancora parte della rosa nel 2022? I contratti in scadenza non sono pochi, soprattutto prendendo in esame anche quelli datati 30 giugno 2023. Bisogna iniziare a pianificare alcuni rinnovi ma anche le necessarie rotazioni in rosa

TITOLARI IN SCADENZA – Il rinnovo di Marcelo Brozovic è la priorità assoluta in casa Inter (vedi focus), dove comunque le scadenze contrattuali sono numerose. Considerando solo la formazione “titolare” di Simone Inzaghi, il 30 giugno 2022 terminerà il contratto del capitano Samir Handanovic in porta, Arturo Vidal in mezzo al campo e Ivan Perisic sulla fascia sinistra. Oltre al già citato Brozovic, perno del centrocampo nerazzurro. In quanti rinnoveranno? Estendendo lo sguardo a chi entrerà nell’ultimo anno di contratto, la situazione diventa ancora più rischiosa. I centrali difensivi Stefan de Vrij e Milan Skriniar. Il jolly mancino Federico Dimarco. E il centravanti Edin Dzeko, quest’ultimo giustificato dall’età avanzata e per cui non è previsto prolungamento. Praticamente metà del gruppo titolare ha il contratto in bilico e di certo l’Inter non può perdere altro tempo, perché con l’esempio di Brozovic ha capito cosa significa entrare negli ultimi 12 mesi di contratto.

RISERVE ALL’ADDIO – La situazione non migliora con le riserve, anzi. A fine stagione potrebbero lasciare l’Inter a parametro zero il terzo portiere Alex Cordaz, il centrale difensivo Andrea Ranocchia, il jolly difensivo Danilo D’Ambrosio, il jolly mancino Aleksandar Kolarov e la mezzala Matias Vecino, quest’ultimo unico ad avere un valore di mercato ancora medio-alto in quanto appena 30enne e nazionale. Chi rinnova e quando? Tra poco più di un anno e mezzo potrebbe toccare al mediano Roberto Gagliardini e al jolly offensivo Alexis Sanchez, anche se è probabile che il primo rinnovi e il secondo lasci l’Inter anzitempo. Per quasi tutti vale il discorso del “rischio calcolato”, meno che per Brozovic. E di certo con altri, ad esempio de Vrij e Skriniar, non si vorrà rischiare inutilmente… Bisogna iniziare a pensarci già da ora, prima di finire la stagione in corso.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button