Inter, una poltrona per tre: Brozovic l’ideale accanto a Medel

Articolo di
4 gennaio 2016, 11:49
Marcelo Brozović

L’Inter si prepara alla dura trasferta di Empoli, mercoledì 6 gennaio alle ore 18, in casa di una delle compagini più in forma del campionato. Dovrà ovviare alla lunga squalifica di Felipe Melo, out per tre giornate: così come tre sono i candidati per sostituirlo. Analizziamo caso per caso.

MANCIO, PROVA CON BROZO – In tanti, fra i tifosi nerazzurri, se lo saranno chiesto: ma perché Mancini non ha mai schierato Brozovic accanto a Medel? A ruota si solo alternati, sin dallo scorso anno, Guarin e soprattutto Kondogbia, fino alle ultime uscite dove è stato Melo ad affiancare il cileno. Mai però il croato, per cui l’Inter chiede 25 milioni di euro pur riservandoli poco più di un ruolo da “dodicesimo titolare“. Eppure sembrerebbe avere la completezza tattica necessaria per ricoprire anche il ruolo di mediano, se lo ha fatto l’anarchico Guarin può benissimo farlo anche lui. Con Medel accanto avrebbe senza dubbio maggiore libertà di inserirsi, seppur con gradualità, considerando la delicata posizione occupata in campo. Non vi è dubbio sia decisamente adatto più per il ruolo di mezzala, ma in questo momento potrebbe comunque dar epiù garanzie sia del colombiano che di Kondogbia, sul quale l’Inter conserva il dovere di continuare a provarsi.

Per salvaguardare l’investimento economico, per la giovane età del giocatore e per dar sfogo a delle potenzialità che non possono essere rimaste alla dogana nel suo viaggio verso l’Italia.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE