Focus

Inter-Torino, torna la difesa di Conte: in mezzo non si passa

In Inter-Torino i nerazzurri sono riusciti a vincere con la difesa, mettendo in campo lo spirito battagliero che ha animato la squadra di Conte.

COME CON CONTE – Inter-Torino è stata una partita con un sapore antico. Nemmeno così tanto in realtà, ma lo spirito visto in campo ha ricordato a tutti i tifosi nerazzurri quello dell’Inter di Conte. Prendete, come esempio, Inter-Atalanta. Quelle partite fisiche, di lotta, combattute sul piano del fisico e dell’organizzazione. In cui oltre alla tecnica prevale lo spirito, la coesione. Con un reparto sotto pressione, ma anche sugli scudi: la difesa.

DIFESA ARROCCATA – Contro il Torino l’Inter ha sofferto. In realtà il possesso palla parla di 54% per i nerazzurri, ma per praticamente tutto il secondo tempo i granata hanno controllato per più tempo la sfera. Senza però produrre nulla di realmente pericoloso. I tiri totali sono 12, di cui solo 3 in porta. La difesa nerazzurra ha costretto gli uomini di Juric sulle fasce, come dimostrano i 14 cross tentati, concedendo poco o nulla in zona centrale. E ancora meno in area. Una squdra bassa, arroccata, pronta a difendere e soffrire tutta insieme. Una cosa che con Inzaghi sembrava non potesse più succedere.

Questa grafica presa dal report della Lega Serie A mostra i tiri totali del Torino:

Quelli gialli sono quelli in porta. Evidente come il Torino non sia mai stato realmente pericoloso in area. I nerazzurri hanno coperto ogni spazio in zona centrale, impedendo di fatto ogni ingresso. Secondo i dati di Understat il tiro con più “valore” è stato quello da fuori area, la punizione di Lukic. Valore 0,16 xG. Quelli in area valgono, da sinistra a destra 0,03, 0,05, 0,08. Non esattamente tiri puliti ecco. In totale per i granata 0,54 xG prodotti. L’Inter ha blindato la sua area. Portando a casa una vittoria molto simile a diverse viste nell’ultimo semestre con Conte.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh