Inter-Torino, duplice motivazione e un Lukaku in meno! Ecco a chi tocca

Articolo di
13 Luglio 2020, 18:32
Lukaku
Condividi questo articolo

L’Inter, reduce dal pari con il Verona, è chiamata a rialzare la testa contro il Torino a San Siro. La motivazione è duplice e non guarda solo ed esclusivamente al presente. I nerazzurri di Conte, che molto probabilmente dovranno fare a meno di Lukaku (QUI la probabile formazione), dovranno tirare fuori orgoglio e personalità

DUPLICE MOTIVAZIONE – L’Inter è reduce dal pari amaro contro il Verona e in generale da un periodo decisamente poco positivo. La sfida con il Torino rappresenta molto per i nerazzurri di Antonio Conte, che hanno un duplice motivo per conquistare i 3 punti contro i granata: innanzitutto la possibilità di scavalcare la super Atalanta di Gian Piero Gasperini e agganciare la Lazio al secondo posto. In secondo luogo, ma non meno importante, dare un calcio alle critiche e alle troppe chiacchiere sul futuro che, a questo punto della stagione e con una Europa League ancora da giocare, non fanno certamente bene.

TRASCINATORE IN PANCHINA? – L’Inter quasi certamente dovrà fare a meno di Romelu Lukaku, uscito malconcio dalla sfida del Bentegodi. In attacco dunque vedremo Alexis Sanchez e Lautaro Martinez: l’argentino ha un motivo personale, oltre che di squadra, per far bene contro i granata. L’ex Racing, infatti, è tra i nerazzurri maggiormente sottotono. Un gol sarebbe senza dubbio un gran toccasana per lui e per l’Inter: quale miglior occasione.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE