Focus

Inter, c’è un tabù da sfatare. Dzeko mai in gol con Correa in campo

L’Inter sarà impegnata in serata contro il Venezia. Inzaghi pronto a schierare la coppia di attacco composto da Dzeko e Correa. C’è però un tabù da sfatare

COPPIA − Questa sera l’Inter scenderà in campo contro il Venezia per confermare quanto fatto di buono con Napoli e Shakhtar Donetsk. Simone Inzaghi farà qualche rotazione per far rifiatare alcuni stakanovisti nerazzurri. Tra questi, rientra anche Lautaro Martinez che sarà rilevato da Joaquin Correa. Il Tucu farà dunque coppia con Edin Dzeko al Luigi Penzo per la seconda volta in assoluto in questo campionato (ovviamente dal primo minuto). L’unica volta che i due sono partiti insieme è stato lo scorso 31 ottobre contro l’Udinese, gara vinta grazie alla doppietta dell’argentino. Nonostante tale precedente positivo però i numeri della coppia non sono proprio soddisfacenti, soprattutto per uno dei due partner.

NUMERI − Con Dzeko compagno di attacco, Correa ha messo a referto quattro gol, ovvero le sue uniche due doppiette messe a referto contro Hellas Verona e Udinese. Due reti in cui l’attaccante bosniaco non ha partecipato attivamente e che il Tucu ha costruito e finalizzato in piena autonomia. Se da un lato, però, Correa può strappare un sorriso; dall’altro, Dzeko non è proprio dello stesso umore. Con il Tucu in campo, l’ex Roma non ha ancora mai segnato un gol né in campionato né tantomeno in Champions League. I sette gol del Cigno di Sarajevo, infatti, sono stati realizzati con l’altro argentino in campo, ovvero Lautaro Martinez. Un curioso e paradossale tabù che già da questa sera bisognerà sfatare.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button