Focus

Inter-Spezia altra occasione per Correa? All’argentino serve una svolta

Correa è in predicato di essere confermato da Inzaghi come titolare anche in Inter-Spezia. La terza consecutiva in Serie A. L’argentino però deve dare segnali in campo.

CONFERMA DA TITOLARE – In Inter-Spezia Inzaghi potrebbe confermare tra i titolari Joaquin Correa. L’argentino viene da due gare consecutive giocate dal primo minuto in Serie A, con Venezia e Napoli. La prima volta in stagione. Il tris quindi sarebbe un nuovo record. Serve però una risposta dal campo.

RENDIMENTO DISCONTINUO – Correa in campo non ha ancora dato l’impressione di essere davvero inserito nel contesto tecnico. Col Napoli la sua prova è stata valorizzata dall’assist del 3-1, decisivo per il risultato finale. Ma quei passi avanti sono stati cancellati dalla prova negativa col Venezia. In cui non si è visto proprio. La sensazione è sempre quella di un giocatore bloccato. Per motivi fisici (Inzaghi dopo il Napoli ha detto che aveva un problemino) o tecnici. Con lo Spezia deve ancora una volta cercare una svolta.

SVOLTA CERCASI – La stagione di Correa sta vivendo di lampi. Pure decisivi, ma lampi isolati. Un’altra gara da titolare con lo Spezia certificherebbe la fiducia assoluta di Inzaghi. Che andrebbe ripagata con un po’ più di continuità. Arrivati a meno di un mese dalla sosta invernale l’argentino deve far capire sul campo perché è stato l’acquisto principale del mercato estivo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button