Focus

Inter-Spezia 2-0, cinque dati statistici che potresti non sapere

Inter-Spezia 2-0 è valsa il -2 dalla vetta, complice anche il pareggio del Napoli in serata a Reggio Emilia col Sassuolo. Dalla vittoria di ieri al Meazza buoni dati statistici, anche sui singoli.

DUE – Le partite per Thiago Motta da ex contro l’Inter. L’allenatore dello Spezia si era già presentato al Meazza, quando allenava il Genoa, il 21 dicembre 2019: finì 4-0 e anche lì segnò Roberto Gagliardini.

TRE – Le giornate consecutive con gol per Lautaro Martinez, che sembra aver lasciato alle spalle il momento no fra le precedenti due soste. Prima di Inter-Spezia il Toro aveva già colpito Napoli e Venezia. È la seconda volta che gli avviene nel 2021, dopo le prime tre presenze in questa Serie A (unite all’ultima della passata stagione per un totale di quattro gare di fila), gli era accaduto anche a settembre 2020.

TRE – Le partite di fila senza prendere gol, con Shakhtar Donetsk in Champions League e Venezia curiosamente finite 2-0 come Inter-Spezia. La striscia con la porta inviolata non accadeva da un anno e mezzo: le ultime due giornate della Serie A 2019-2020 seguite dagli ottavi di finale di Europa League col Getafe. Curiosamente anche lì tutte e tre le partite, come in questo caso, erano finite con una vittoria per 2-0.

CINQUE – I rigori assegnati all’Inter nelle ultime quattro giornate. Dopo i due al Milan (con quello sbagliato da Lautaro Martinez dopo il gol di Hakan Calhanoglu) tiro dal dischetto anche contro Napoli e Venezia. I nerazzurri diventano così la squadra che ne he avuti di più fin qui in Serie A, otto con sei trasformazioni (l’altro errore di Federico Dimarco con l’Atalanta).

QUINDICI – I gol di Gagliardini in Serie A. Lo Spezia diventa l’ennesima vittima ligure del centrocampista dell’Inter: dalla stessa regione aveva colpito cinque volte il Genoa e due la Sampdoria.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh