FocusPrimo Piano

Inter e Spalletti, l’ultima volta da avversari decisa da Nainggolan e… Dzeko

Spalletti si appresta ad affrontare il suo recente passato, l’Inter. Nell’ultimo incontro da avversari tra l’attuale tecnico del Napoli e i nerazzurri c’è anche lo zampino di Dzeko.

PRECEDENTE – Domani alle ore 18.00 a San Siro, Luciano Spalletti tornerà ad affrontare l’Inter da avversario dopo i due anni trascorsi sulla panchina nerazzurra. L’ultima volta risale al campionato 2016/17 e all’epoca il tecnico toscano allenava la Roma. Il match si era concluso sul punteggio di 1-3 per i giallorossi. Decisive due prodezze balistiche di Radja Nainggolan, al 12′ e al 56′. Un gol più bello dell’altro a impreziosire una prestazione da applausi per il centrocampista belga. La rete di Mauro Icardi su assist di Ivan Perisic all’81’ aveva parzialmente riaperto la contesa per gli uomini di Stefano Pioli, prima delle trasformazione dal dischetto di Diego Perotti all’85’. Rigore procurato da Edin Dzeko, attuale numero nove dell’Inter, che era stato atterrato in area da Gary Medel. Domani il bosniaco ritroverà il suo ex tecnico, con l’obiettivo di portare a casa i tre punti e accorciare in classifica proprio sul Napoli. In una delicata sfida piena di intrecci e dal grande significato.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button