Focus

Inter-Sassuolo, match di andata la svolta per i nerazzurri di Conte

L’Inter è in testa alla classifica in Serie A, con un percorso netto nelle ultime nove giornate. La partita della svolta, però, è quella di andata con il Sassuolo. La corsa allo scudetto è partita a Reggio Emilia

CORSA – L’Inter sta disputando un campionato di altissimo livello. Nove vittorie consecutive e testa della classifica, con un vantaggio di 8 punti sul Milan secondo. Il percorso netto dei nerazzurri ha origine a Reggio Emilia: Sassuolo-Inter fu il match di svolta per i nerazzurri guidati da Conte, in cui vennero poste le basi tattiche per una squadra che, al momento, sembra andare con il pilota automatico. Mercoledì, il Sassuolo, può regalare un’altra svolta: i nerazzurri, in caso di vittoria, volerebbero a +11 sul Milan secondo, dando un segnale importante al campionato.

SVOLTA – La svolta dell’Inter, individuata nel match di andata contro il Sassuolo, è soprattutto legata agli equilibri difensivi: prima del match di Reggio Emilia, i nerazzurri, avevano subito 13 gol in 8 partite disputate, un’enormità per quella che era stata, nella stagione precedente, la miglior difesa del campionato. Da lì, il trend è nettamente opposto: nelle successive 20 gare, infatti, il computo dei gol subiti è lo stesso. In 8, delle ultime 11 gare disputate, inoltre, la squadra non ha subito reti. Come spesso è accaduto in Italia, quindi, il primato della capolista è figlio di un lavoro difensivo di alto livello. E l’Inter di quest’anno non è da meno.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.